Clematis

clematisHo molte caratteristiche di questo fiore. Ogni volta che ho tentato di prenderlo mi ha dato pesanti disturbi di narcolessia. Ora lo sto prendendo nella miscela per curare i miei aspetti Lachesis. Ieri ho dormito, all’istante e profondamente, ogni momento in cui non avevo impegni improrogabili.

Ho pensato fosse un recupero di stress: il giorno prima una mia amica, andando via da casa mia è inspiegabilmente uscita di strada e si è capovolta con la macchina (fortunatamente ne è uscita illesa). 

tarot le pendu

Mi era già capitato un’altra volta, in un’ altra casa, andando via dopo essermi stato a trovare un amico è uscito di strada e si è capovolto. Che caso!

Un mio amico, esperto di fiori e tarocchi, collega clematis all’appeso. E io mi ci ritrovo tanto. L’appeso sorride. A testa in giù. Aspetta. Non fa altro. Ha un punto di vista diverso dagli altri sulle cose. Non so quanto sia utile.

Osservando la carta trovo anche la spiegazione alla confusione che faccio quando parlo con gli altri di destra e sinistra, e pensando a queste difficoltà di intendersi mi tornano in mente le parole che ho letto nel meraviglioso libro “La danza dei cinque elementi” di Gail Reichstein

Quando siamo radicati internamente la nostra immaginazione é ancorata a una sana realtà. Siamo capaci di comunicare con gli altri perché abbiamo in comune con essi una realtà stabile

Rimuginavo su questo quando ho immaginato una giusta cura per l’appeso\clematis: camminare. Infatti quando camminavo un’ora al giorno stavo benissimo. Voglio ricominciare e vedere se mi curo così.

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: