Vorrei ma non posso!

heather pineQuando per caso, per sbaglio direi, Heather inizia a fare qualcosa, quando inizia a muoversi, appena inizia ad essere efficiente, ecco che subito guardandosi intorno scopre che tutti i suoi cari, intorno a lei, stanno soffrendo per i suoi nuovi impegni. Cosicché all’improvviso si maschera da Pine. “Devo smettere di fare per me, mi sento troppo in colpa, trascuro gli altri che ne soffrono”.
Bene. Non le credete.

É solo una bambina spaventata dal suo stesso movimento, dalle responsabilità che vede profilarsi al suo orizzonte.

Cerca scuse per fare marcia indietro e fermarsi, come al solito, sempre.

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: