Ipocondria

Ho il dubbio che l'ipocondriaca sia una bambina viziata e capricciosa. Non ha voglia di sporcarsi le mani, di impegnarsi. Preferisce bloccarsi e battere i piedi per terra, piagnucolando o strillando, magari strappandosi i capelli. Se magari é anche un po' Water Violet si sente diversa (superiore) agli altri, non si butta nella mischia, non... Continue Reading →

Disintossicarsi, in vacanza

Cosa potrebbe succedere se per alcuni giorni vi impegnaste ad astenervi completamente dagli acquisti futili? Nel mio caso frustrazione, nervosismo e depressione. 🙂 Sono in vacanza, mi ero portata da leggere casualmente, due libri sul medesimo argomento, “La profezia della curandera” e “Il passaggio degli stregoni”. Entrambi descrivono modi tempi e tecniche di iniziazione di una... Continue Reading →

Agrimony

Le persone Agrimony vogliono apparire impeccabili. Curate nella forma e sorridenti, ci tengono a dare un’ottima impressione di sé e a non destare negli altri la minima apprensione. Scherzano su tutto e distolgono l’attenzione degli altri dai loro problemi, problemi da cui cercano essi stessi, ossessivamente di fuggire. Evitano la solitudine, arrivano ad esagerare in... Continue Reading →

Aspen

Aspen è il fiore indicato per quelle persone sensibili, sensitive, che patiscono sensazioni negative improvvise alle quali non sanno dare una spiegazione razionale. Possono essere le sensazioni al risveglio, dopo un sogno che non si ricorda, o nate dal contatto con nuove persone o nuovi luoghi. Quando Aspen dà il meglio di sé raggiunge invece... Continue Reading →

Beech

Beech è il fiore per le persone ipercritiche. Per coloro che di una situazione nuova notano prima di tutto i lati negativi. Sono persone a cui sfugge il lato positivo degli altri, pronti come sono ad evidenziarne i difetti. Ritengono spesso di fare le cose in maniera impeccabile e di vivere circondati da persone che... Continue Reading →

Centaury

La personalità Centaury è di colui che non riesce a dire di no. Sono persone piegate dal servizio agli altri, costantemente a disposizione. Sottomettono ambizioni e passioni alla loro necessità di compiacere il prossimo e così facendo sacrificano la loro stessa vita. Quando Centaury dà il meglio di sé il suo aiuto agli altri diventa... Continue Reading →

Cerato

Cerato non si crede mai. Su ogni scelta, su ogni decisione, chiede il parere degli altri. Ritiene che gli altri, tutti, siano più autorevoli. Spesso ascolta troppi pareri, legge troppi libri. Annega le proprie convinzioni nelle convinzioni degli altri. Alla costante ricerca di perfezione, di certezze, non le raggiunge mai. Quando Cerato dà il meglio... Continue Reading →

Osservarsi

Come in alto così in basso dicevano gli alchimisti. Se guardiamo ciascuno a se stesso possiamo decidere di capire tutto (o quantomeno molto) da qualsiasi nostro dettaglio decidiamo di esaminare. Basta VOLERCI osservare. Così ci vorrà un iridologo per dirci cosa si legge nell’iride, un reflessologo per dirci cosa dicono di noi i nostri piedi,... Continue Reading →

Cherry Plum

Cherry Plum è sempre sul punto di scoppiare, o per lo meno, così si sente. Arriva a temere le sue stesse azioni, le sue reazioni. Teme di poter arrivare a far del male agli altri. Può  ferire involontariamente il prossimo o trovarsi in preda ad incontenibili scoppi d’ira. Quando Cherry Plum dà il meglio di... Continue Reading →

Chestnut Bud

Chestnut Bud è il fiore di chi ripete costantemente gli stessi errori, di chi non riesce ad  uscire da un frustrante circolo vizioso. E’ il fiore per chi non sa cogliere insegnamenti dagli avvenimenti che capitano, per chi tende a non osservare mai le cause e gli errori che sono alla base dei continui insuccessi.... Continue Reading →

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑